Corsi per Sommelier

Il principale scopo sociale della FISAR è formare nuovi sommelier, una figura di esperto in grande crescita, in grado di rispondere con competenza a tutte le domande sul meraviglioso mondo del vino: dalle caratteristiche dei vini alle zone di produzione, dalle tecniche agli abbinamenti. Si tratta di una materia molto vasta ed in continua evoluzione, che richiede aggiornamento costante, e questo è uno dei maggiori piaceri per chi condivide questa passione.

DIVENTARE SOMMELIER

Si diventa Sommelier Fisar frequentando un apposito corso composto di tre livelli e superando positivamente un esame finale. I nostri corsi sono proposti con un numero limitato di partecipanti al fine di favorire il dialogo tra docenti e corsisti, che sono coinvolti direttamente e chiamati ad interagire con gli altri anche al fine di creare uno spirito di gruppo e rapporti di amicizia che proseguono nel tempo. La lezione è discussione, confronto, partecipazione ed esperienza.

I nostri corsi offrono il massimo dal punto di vista della competenza tecnica e della professionalità.

La qualità è certificata ed i nostri attestati sono riconosciuti a livello internazionale.

I corsi per Sommelier FISAR si articolano su TRE LIVELLI.

PRIMO CORSO – Enologia

  • Le funzioni del Sommelier
  • Fisiologia dei sensi
  • Analisi Sensoriale
  • Viticoltura
  • Enologia (Vinificazione 1 “Dall’Uva al Vino”)
  • Enologia (Vinificazione 2 “L’affinamento, l’invecchiamento, evoluzione dei vini, i diversi contenitori, l’imbottigliamento, le chiusure”)
  • Enologia (Spumanti)
  • Enologia (Vini speciali)
  • Enologia (Compendio ai Vini speciali)
  • Legislazione vitivinicola
  • I Distillati
  • La Birra e le altre bevande
  • TEST FINALE

SECONDO CORSO – ENOGRAFIA

  • Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria Lombardia, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna Veneto, Friuli-Venezia Giulia Toscana, Umbria Marche, Lazio, Abruzzo, Molise Campania, Puglia, Basilicata Calabria, Sicilia, Sardegna
  • Francia (Champagne, Borgogna, Alsazia) Francia (Bordeaux, Loira, Sud Ovest) Francia (Rodano, Provenza, Linguadoca, Rossiglione, Corsica) e Portogallo Spagna
  • Germania e resto dell’Europa
  • Le Americhe Oceania e Africa
  • TEST FINALE

TERZO CORSO – ABBINAMENTO CIBO-VINO

  • Alimentazione
  • Metodologia dell’abbinamento-successione dei vini e dei cibi
  • Gli antipasti
  • I primi piatti, le salse, i condimenti
  • Il pesce
  • Le carni
  • Le verdure, i funghi, i tartufi I formaggi
  • I dolci
  • Lezione riepilogativa.
  • Cucina del territorio
  • ESAME FINALE

Possono essere aggiunte da parte della Delegazione ulteriori lezioni per approfondire alcuni aspetti del programma.

Durante ogni lezione del primo e del secondo livello si svolgerà la degustazione guidata di almeno due-tre vini.

Al momento l’unico requisito per superare i primi due livelli e quindi accedere a quello successivo è aver frequentato il 70% delle lezioni poiché viene poi consegnato un semplice attestato di frequenza. Solo per il terzo livello è necessario superare positivamente l’esame finale ottenendo la qualifica di Sommelier FISAR.

La nostra Delegazione sarà ben lieta di darti tutte le informazioni che riterrai oppurtune.