Concorso Il Miglior Sommelier dell’Anno 2016

0

Sono aperte le selezioni del concorso per diventare il Miglior Sommelier Fisar del 2016. Ricorderai sicuramente che l’anno scorso ha vinto Anna Cardin della Delegazione di Venezia prima di un podio tutto al femminile. Non a caso, sul numero 1/2016 della nostra rivista “Il Sommelier”, Anna ha rilasciato una bella intervista nella quale si racconta e spiega come è arrivata a conquistare questo prestigioso riconoscimento. Ti invitiamo a leggere l’articolo perchè ci risiamo!

Se anche TU hai le stesse motivazioni, hai la competizione nel sangue e vuoi metterti in gioco, è arrivato il tuo momento.

Già perchè quest’anno il Miglior Sommelier FISAR 2016 potresti essere PROPRIO TU!

Leggi il Regolamento Concorso Miglior Sommelier 2016 Centro e valuta seriamente la possibilità di una partecipazione.

Dove e quando si svolgeranno le prime selezioni?
La Selezione del Concorso “Il Sommelier dell’anno” – Italia Centro – si terrà presso la sala Ruspoli – Piazza Santa Maria 13 – 00052 Cerveteri (Roma) il giorno 21 maggio 2016 (sabato)
Chi può partecipare?
Il Concorso è riservato ai Sommelier Fisar in regola con la quota associativa. Ovviamente non possono partecipare i Sommelier che al momento della prove rivestano cariche elettive nazionali o che rivestono cariche all’interno del CTN in quanto organismo organizzatore oppure i Sommelier vincitori di concorsi fino a tre anni indietro.
Cosa devo studiare?
Il candidato dovrà orientare i suoi studi sui seguenti argomenti:
  • ampelografia (vitigni, etc.)
  • enologia (vinificazioni, pratiche di cantina, conservazione del vino, etc.)
  • legislazione della vitivinicoltura italiana e dei Paesi dell’Unione Europea
  • enografia nazionale ed internazionale
  • mise-en-palce e servizio del Sommelier (dalla cantina del ristorante alla tavola)
  • degustazione (analisi sensoriale)
  • abbinamento cibo-vino
  • compilazione delle schede di valutazione vini
  • carta dei vini (pianificazione, etc.)
  • gestione di cantina ( oggetto di valutazione opzionale)
  • cultura generale e comportamento (enogastronomia, galateo, classe e stile, etc.)

Come si svolgono le prove?
Il concorso si svilupperà attraverso lo svolgimento delle seguenti prove:
  1. Test di Verifica scritto consistente nella compilazione di un questionario come da punto precedente
  2. Degustazione organolettica di un vino scelto dalla Giuria e compilazione della scheda valutativa
  3. Prova pratica di servizio al tavolo (dalla apertura della bottiglia al servizio al commensale)

La Commissione provvederà all’immediata correzione del test. Il tempo a disposizione verrà stabilito dal Presidente della Giuria. Il punteggio a disposizione per ogni singola prova è di 10 punti per un totale di 30 punti.

Classifica e Connessione altri concorsi
La classifica stilata sulla base dei punteggi delle prove determierà il “Sommelier FISAR dell’anno dell’Italia Nord Centro”. Solo i primi 3 classificati avranno il diritto di partecipare al concorso “Miglior Sommelier Fisar dell’anno” che si svolge nell’ambito del Congresso Nazionale indetto da Fisar Nazionale
OK voglio partecipare, come devo fare?
La partecipazione si concretizza con l’invio di specifica domanda da parte del candidato entro il giorno 11 maggio 2016. La domanda dovrà essere compilata e trasmessa alla casella email prenotazione@fisar.com e in copia conoscenza a portavoce-italiacentro@fisar.com. Per richiedere la DOMANDA di partecipazione scrivere a segretario@fisarmontecarlo.it

A questo punto potrei inserire qualche frase ad effetto in perfetto stile PNL per tentare di convincerti a partecipare ma resisto alla tentazione ricordando solo una frase di Nelson Mandela “A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato“.

Alessandra Maccanti

Share.

Comments are closed.